QUINTE PER IL BALLETTO SPRINGLOADED: COPPÉLIA REMIX

Big Image ha contribuito alla scenografia per la prima stagionale del New Ballet Ensemble. Foto: Andrea Zucker Photography.

“Ci sentivamo come debuttanti”, dice Joe Mulherin, produttore di Springloaded: Coppélia Remix del New Ballet Ensemble. Né Mulherin né lo scenografo Terry Twyman avevano mai usato la stampa formato maxi su tessuto, ma visti i tempi ristretti e le difficoltà a reperire ambienti d’officina sufficientemente grandi per la pittura a mano di uno sfondo di tali dimensioni (12×7,5 metri), alla fine hanno deciso di considerare questa possibilità per il loro show.

“Il mio compito di produttore è organizzare spettacoli della più alta qualità tecnica possibile entro i limiti di budget e i tempi di consegna”, dice Mulherin. Il New Ballet Ensemble si esibiva per la prima volta davanti a quinte che coprivano tutta la scena e il lavoro di Mulherin si è rivelato particolarmente impegnativo. Le quinte dovevano creare l’atmosfera perfetta per il balletto e, inoltre, andavano installate entro il martedì della stessa settimana di produzione. Mulherin e Twyman avevano già avuto contatti con un paio di aziende, ma in ultimo la scelta è caduta su Big Image Systems.

“Michael Murnane, il nostro light designer, ci aveva raccontato delle ottime esperienze con Big Image di alcuni dei suoi clienti”, spiega Twyman. Twyman è stato l’artefice del disegno in prospettiva successivamente scannerizzato e inviato elettronicamente alla Big Image.

“Il disegno in prospettiva è tutto,” dice Twyman. “La produzione finita corrisponde esattamente al disegno inviato alla Big Image, ma è fondamentale considerare attentamente l’aumento in scala per il perfetto adattato di illuminazione e altri dettagli.”

Disegno in prospettiva di Terry Twyman

Le quinte sono state stampate a Berlino con la speciale stampante Infinitus di Big Image su tessuto Cloth 201 HzN.

Foto: Andrea Zucker Photography